martedì 18 gennaio 2011

Stracci e tovagliette

Con un pò di stoffine colorate, un paio di stracci per i pavimenti e un pomeriggio semi-libero, ho cucito delle nuove tovagliette per la colazione, dopo un disastroso lavaggio in lavatrice che ha distrutto quelle che avevo...:-((((((..
Come ho fatto? lo spiego anche a voi, anche se la cosa è abbastanza banale e le più esperte di cucito sorrideranno.... Per prima cosa ho ritagliato un rettangolo di stoffa grezza, bianco avorio, della misura giusta per una tovaglietta (ho preso le misure direttamente dalle tovagliette superstiti...)... Poi ho ritagliato delle forme dalle stoffe colorate. Io ho deciso di fare casette e alberi, ma qui davvero non c'è limite alla fantasia...

 ... ho appuntato le forme alla stoffa...

 ... e le ho cucite. Piccola nota tecnica: ho fatto una cucitura semplice, non uno zig zag, perchè mi piaceva farla con il filo nero in modo che risaltasse un pò; ho provato a farla con lo zig zag più sottile che la mia macchina da cucire consentiva ma veniva una schifezza, troppo grosso e vistoso, insomma orrendo... se invece si usano stoffe un pò più scure e si fa lo zig zag con del filo bianco, magari viene meglio, chissà (la prova alla prossima tovaglietta...)


E qui arriva il divertimento. Per il dietro della tovaglietta ho utilizzato degli stracci da pavimenti, di quelli di puro cotone, con una trama che sembra nido d'ape; ho cucito la stoffa con le applicazioni allo straccio (dritto contro dritto, ammesso che lo straccio abbia un dritto...), ho lasciato una piccola apertura ed ho rivoltato il lavoro...

 A questo punto ho stirato bene tutto, in modo da schiacciare la tovaglietta, e per appiattire ancora i bordi ho fatto una cucitura tutto intorno... Ed ecco le tovagliette! Una per me, una per Re Quercia e una per Puzzola!!!





14 commenti:

  1. Bellissime Lizzy,un'idea molto molto simpatica,complimenti!!
    Ciao Giovanna

    RispondiElimina
  2. Troppo belle....la stoffa dai fiorellini rosa e' stupenda...romanticissima!!!!che invidia!...sapessi cucire anch'io!!!!!complimenti per la fantasia!!!

    RispondiElimina
  3. Che carineee!!! Deliziose!!! E chissà che forse.. anche una come me.. principiante (ed è già tanto..) del cucito.. riesca un giorno in questa impresa carinissima!!!

    RispondiElimina
  4. bellizzime lizzy! nn mi sarebbe mai venuto in mente di usare gli stracci per pavimenti, ma tu si sa, hai una marcia in piú! mi piace lo stile che ne é venuto fuori, molto zakka, so cute!!!

    bacio fede

    RispondiElimina
  5. sono bellissimeeeeeeeeeeeee!!!!
    Brava come sempre

    baci Roberta

    RispondiElimina
  6. belle!!!
    simpaticissime giuste giuste per iniziare bene la giornata!
    ciaoo
    Vivi

    RispondiElimina
  7. carinissime, un'idea davvero simpatica!

    RispondiElimina
  8. ciao Lizzy
    sono bellissime, come tutte le tue creazioni!!!
    sai sto tentando anch'io di realizzare un album con 365 foto ... o quasi!!! l'unico problema è la stampa delle foto, per il momento sto preparando le pagine e selezionando le foto ... chissà cosa verrà fuori ... poi ti farò sapere.
    un abbraccio e buona settimana Patrizia
    p.s. ho usato ancora le tue fatine della primavera per decorare una borsetta ... grazie per le belle idee!!!

    RispondiElimina
  9. ciao, hai ricevuto la mia mail?

    RispondiElimina
  10. Uh che mi son persa!Che delizia!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. sei geniale.. ed hai sempre una marcia in più!!!

    RispondiElimina
  12. Sono splendide! Considerando che la colazione è per me un momento importante, sia durante la settimana perchè mi fa cominciare bene la giornata, sia durante il we quando tutti insieme ce la prendiamo comoda, avere delle tovagliette così belle deve essere un vero piacere!

    RispondiElimina
  13. Complimentissimi!!!
    Sono delle tovagliette davvero originali.. e sanno proprio di casa.. e di famiglia!

    RispondiElimina